Ultimati i lavori di riqualificazione ed arredo urbano di piazzetta San Severo a Capodimonte nell’ambito del progetto “adotta una strada”. Ad annunciarlo sono gli assessori Carmine Piscopo e Daniela Villani: “Questa proposta, insieme con le altre gia’ approvate ed in fase di cantiere, conferma la volonta’ dei cittadini di partecipare direttamente alla progettazione, alla manutenzione e alla cura degli spazi urbani, garantendo un miglioramento complessivo della qualita’ urbana”. Il progetto, redatto in collaborazione con il Dipartimento di Architettura e condiviso con i residenti del rione Sanita’, ha recuperato lo spazio prospiciente la Basilica di San Severo decisamente degradato. La riqualificazione degli spazi esterni e le scelte sull’arredo urbano della piazza sono stati individuati all’interno di un percorso dedicato alla memoria di Toto’ di cui quest’anno ricorre il cinquantesimo anniversario della morte. L’intervento mira, insieme con altri in corso di realizzazione in diversi punti del quartiere a dare vita a un percorso-museo a cielo aperto. L’intervento di riqualificazione partecipata di Piazzetta San Severo a Capodimonte, insieme con quello di largo Vita nel Quartiere Sanita’, e’ stato promosso dalla Fondazione di Comunita’ “San Gennaro Onlus” che curera’ la manutenzione dell’area e delle opere installate. I lavori sono stati eseguiti sulle indicazioni del progettista e dei funzionari della Soprintendenza BAP per il Comune di Napoli. L’inaugurazione e’ prevista per stasera alle ore 19 alla presenza, tra gli altri, del sindaco Luigi de Magistris.

Renato Pagano