Trovati con fumogeni e avevano il Daspo: arrestati due tifosi del Napoli a Milano

La Questura di Milano nel tardo pomeriggio ha arrestato 2 tifosi ultras napoletani allo Stadio G. Meazza di San Siro, dove stava per svolgersi l’incontro Inter Napoli, nel corso dei minuziosi controlli di filtraggio disposti dal Questore Marcello Cardona, ai varchi di accesso allo stadio. I due ultras sono stati controllati ai varchi di filtraggio per l’accesso al settore ospiti dai poliziotti in servizio. Il primo si è mostrato insofferente e riottoso alle richieste dei poliziotti che, pertanto, hanno provveduto ad un capillare ed accurato controllo nel corso del quale hanno rinvenuto nei panini che portava a seguito due fumogeni. Il secondo, già individuato all’esterno dello stadio all’atto di scendere dal van con cui aveva, insieme ad altri ultras fatto il viaggio di trasferta, al varco ha mostrato un biglietto che i poliziotti hanno compreso essere intestato ad un’altra persona. Per conferma gli è stato chiesto di esibire un documento che si è rifiutato di mostrare. Al termine degli accertamenti a suo carico è risultato un DASPO in corso fino al 2020. 

Redazione Cronache della Campania