Nessuno slittamento nell’esame alla Camera della legge elettorale. Alla conferenza dei capigruppo di Montecitorio è stato stabilito che l’esame del testo avrà inizio il prossimo 5 giugno. Sono previste 22 ore di dibattito, le stesse che erano state previste per l’Italicum, e potranno tenersi votazioni dal 6 al 9 giugno: di conseguenza, a Montecitorio non ci sarà la pausa dei lavori parlamentari per le amministrative.

Contenuti Sponsorizzati