Armi a Iran e Libia, il gip respinge la richiesta di patteggiamento dei coniugi di San Giorgio

Il gip del Tribunale di Napoli, Marcello De Chiara ha respinto la richiesta di patteggiamento avanzata da Mario Di Leva, 69 anni, commerciante di armi che ha preso il nome di Jaafar dopo la conversione all'Islam, e della moglie Annamaria Fontana, 63, entrambi detenuti, accusati di traffico internazionale di armi con l'Iran e alcune fazioni […]

Articolo precedenteA Capri รจ scattato il divieto di sedersi sulle scale della Piazzetta
Articolo successivoCamorra, il pentito: “Moxedano, D’Alterio e gli affari immobiliari del boss Cesare Pagano”