Camorra: annullata l’ordinanza al ras della Vinella-Grassi, Daniele Granata

I giudici del Tribunale del Riesame hanno annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, firmata dal gip Laura DeStefano e che il 6 giugno scorso aveva colpito il 30enne Daniele Granata esponente di spicco della Vinella-Grassi, accusato del reato di armi aggravato dal fine dell’agevolazione al clan. A spuntarla, innanzi ai giudici della Decima sezione […]

Articolo precedenteDramma del lavoro: vigilante, finto eroe
Articolo successivoA volte ritornano: Bassolino incoraggia Pisapia