Dramma del lavoro: vigilante, finto eroe

Vigilante simula conflitto a fuoco per farsi assumere Un vigilante pur di uscire dal lavoro precario e ottenere un posto fisso ha inscenato un falso gesto eroico: e' successo nel Beneventano dove l'uomo ha sparato sul suo giubbino antiproiettile dei colpi di pistola, con la complicita' di un collega, per simulare un conflitto a fuoco […]

Articolo precedenteNapoli, sold out le visite del porto dal mare per 2 luglio
Articolo successivoCamorra: annullata l’ordinanza al ras della Vinella-Grassi, Daniele Granata