Camorra, uccise il cugino che voleva “prendersi Miano”: chiesti 27 anni per Luigi Cutarelli, il killer di Genny

Niente ergastolo questa volta per  il giovane e spietato killer al servizio del boss ora pentito Carlo Lo Russo, ovvero Luigi Cutarelli. Colui che ha ucciso il giovane innocente del rione Sanità, Genny Cesarano, il boss Pierino Esposito, Pasquale Esposito e poi il cugino Francesco Sabatino, figlio del boss Ettore Sabatino (pure lui pentito) e […]

Articolo precedenteMigranti: salviniano inveisce a Palermo
Articolo successivoAdescava minori in chat con falsi profili femminili, arrestato dirigente sportivo