Caserta, l’infermiera assassina non risponde al gip

L'infermiera di Ciorlano in provincia di Caserta, Anna Minchella, arrestata per l'omicidio di un anziano ricoverato all'ospedale di Venafro in provincia di Isernia, ha fatto scena muta davanti al Gip, Vera Iaselli, e al Procuratore Paolo Albano, nel corso dell'interrogatorio: ancora una volta, come nella fase iniziale delle indagini, si e' avvalsa della facolta' di […]

Articolo precedente“Apriti cielo tour”, dal primo luglio ritorna Mannarino live.
Articolo successivoPresentata questa mattina la nuova stagione del Teatro San Carlo