Il gioielliere di Pisa: ha sparato dopo minacce alla moglie

Daniele Ferretti, il commerciante che ieri sera ha sparato e ucciso un rapinatore nella sua gioielleria a Pisa, avrebbe estratto la sua arma dopo che i banditi, a loro volta armati, avrebbero minacciato la moglie che si trovava in negozio. In base a quanto appreso Ferretti, rapinato più volte negli ultimi anni - l'ultimo tentativo […]

Articolo precedenteCaso Riina: “lo curano bene”
Articolo successivoNocera Inferiore: giovedì la proclamazione di Torquato