Cosca Arena: sequestrati 2,5 milioni di beni

Beni per 2,5 milioni di euro sono stati confiscati dai finanzieri della Compagnia di Crotone a esponenti della cosca Arena di Isola Capo Rizzuto, al termine di indagini patrimoniali coordinate dal capo della Dda di Catanzaro Nicola Gratteri, dall'aggiunto Vincenzo Luberto e dal pm Domenico Guarascio. Il provvedimento รจ stato emesso dal Tribunale di Crotone […]

Articolo precedenteTerni: ucciso straniero di 49 anni
Articolo successivoCorruzione all’Agenzia delle Entrate: 12 misure cautelari tra Napoli e Caserta