Napoli, bimba morta soffocata, gli assistenti sociali: “Vittima di un gioco tra coetanei”

Di che cosa e' morta Martina, la piccola serba di tre anni e mezzo che viveva nel campo nomadi del quartiere Scampia, giunta cadavere nel pomeriggio di ieri nell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli? Probabilmente di asfissia, secondo i primi rilievi dei medici del pronto soccorso, che dovranno essere confermati dall'autopsia. Ma il perche' sia […]

Articolo precedenteAcerra, i Cinque Stelle denunciano: “Si abbatte lo stadio, si abbatte un simbolo della città”
Articolo successivoInchiesta Consip: Marco Gasparri patteggia la pena col pm: 20 mesi di carcere