Napoli, due georgiani morti: uno in incidente stradale, l’altro per overdose

Due morti di nazionalita’ georgiana, a Napoli, a distanza di poco piu’ di un’ora: il primo decesso e’ avvenuto intorno alle 21,30 di ieri sera, a causa di un incidente stradale. Una vettura a bordo della quale viaggiavano quattro persone, tutte originarie della Georgia, si e’ schiantata contro un muro in via Carbonara, dopo avere tamponato un’altra vettura. Uno degli occupanti l’auto e’ rimasto in compagnia dell’amico gravemente ferito, che successivamente e’ morto. Due passeggeri, invece, si sono allontanati prima dell’arrivo delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli che ora stanno cercando di fare luce sull’episodio. Sull’incidente stradale sono in corso accertamenti da parte della Polizia Municipale. Il corpo di un altra persona, sempre di nazionalita’ georgiana, e’ stato trovato qualche ora dopo sul corso Umberto: secondo i primi accertamenti sarebbe deceduto a causa di una overdose di droga. Le indagini della Polizia di Stato sono finalizzate ad accertare per quali motivi i quattro viaggiassero a forte velocita’ e perche’ due si sono allontanati prima dell’arrivo sul posto delle forze dell’ordine. 

Contenuti Sponsorizzati