Omicidio in ospedale: resta in carcere l’infermiera della provincia di Caserta

Resta in carcere l'infermiera arrestata dai carabinieri per l'omicidio di un anziano ricoverato in ospedale a Venafro (Isernia). Il Tribunale del Riesame di Campobasso ha respinto l'istanza di scarcerazione presentata dagli avvocati di Anna Minchella, 45enne di Ciorlano in provincia┬áCaserta, rinchiusa nel carcere femminile di Pozzuoli. La donna somministro' acido cloridrico a Celestino Valentino, 76enne […]

Articolo precedentePresentata la stagione teatrale del Teatro Augusteo di Napoli. Vari generi di spettacolo per soddisfare il pubblico eterogeneo
Articolo successivoNapoli, ricercato per omicidio era in un hotel vicino piazza Garibaldi