Lo ritiene responsabile della malattia del proprio figlio e picchia il dirigente medico addetto del centro vaccinale di Diamante, in provincia di Cosenza. L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Belvedere Marittimo e della Stazione di Praia a Mare su richiesta della Procura di Paola. L’arrestato, ritenendo il medico responsabile della patologia da cui risulta affetto il figlio causata secondo lui dalla somministrazione di un vaccino, ha aspettato il medico vicino alla sua abitazione e lo ha picchiato procurandogli lesioni guaribili in 20 giorni. L’aggressore è agli arresti domiciliari. 

Redazione Cronache della Campania