Esponente del clan Massaro ferito alle gambe nel Beneventano

Antonio Papa, pregiudicato di San Felice a Cancello  ritenuto elemento del clan camorristico Massaro, e’ stato ferito a colpi di arma da fuoco alle gambe mentre viaggiava con la sua auto sull’Appia, nel tratto compreso tra il comune casertano di Arienzo e quello beneventano di Arpaia. Papa era uscito di carcere tre mesi fa dopo aver scontato una condanna a 12 anni per associazione a delinquere ed estorsione. Dai primi accertamenti compiuti dai carabinieri e’ emerso che un’auto avrebbe avvicinato improvvisamente quella di Papa e un uomo avrebbe esploso quattro colpi di pistola. Due proiettili hanno colpito Papa alla gamba; questi ha pero’ continuato a guidare fino ad Arpaia dove e’ stato soccorso. Attualmente e’ ricoverato all’ospedale di Sant’Agata dei Goti. Indagano i carabinieri della Compagnia di Montesarchio.

Redazione Cronache della Campania