Halal, la mozzarella Dop di bufala per i musulmani osservanti

Grande successo, tra i consumatori di religione musulmana, della mozzarella di bufala campana certificata "halal", sostantivo arabo che significa "lecito", ovvero che il prodotto può essere consumato dai musulmani osservanti ed è realizzato nel rispetto delle leggi islamiche, conforme ai dettami del Corano e della Sharia. Lo certificano i dati raccolti dal Consorzio della mozzarella, […]

Articolo precedenteLa Gatta Cenerentola diventa animata e noir per il concorso Orizzonti alla Mostra del Cinema di Venezia
Articolo successivoNuove sedie per la Cappella Palatina della Reggia di Caserta. La chiesa consacrata ritorna alla sua originaria vocazione religiosa