Nuove sedie per la Cappella Palatina della Reggia di Caserta. La chiesa consacrata ritorna alla sua originaria vocazione religiosa

Nuove sedie alla Cappella Palatina della Reggia di Caserta. "Sembra un piccolo passo in avanti, ma invece è enorme" spiega il direttore della Reggia Mauro Felicori. "Fino ad oggi gli utilizzatori della Cappella - prosegue Felicori - soprattutto associazioni culturali, ma anche gli organizzatori di convegni e incontri, dovevano fittare le sedie perché la Cappella non […]

Articolo precedenteHalal, la mozzarella Dop di bufala per i musulmani osservanti
Articolo successivoNapoli battuto in rimonta dall’Atletico Madrid