Manovre errate, Anacapri resta senza acqua Stop prolungato in erogazione idrica. Autobotti in E’ crisi idrica sull’isola di Capri, dove la quasi totalita’ dei cittadini del Comune di Anacapri si e’ svegliata stamattina con i rubinetti a secco. Lo stop all’erogazione dell’acqua, annunciato, avrebbe dovuto essere contenuto tra le 23 di ieri fino alle 7.00 di questa mattina. Invece, probabilmente a causa di alcune manovre errate, l’acqua non e’ arrivata nella rete idrica dell’acquedotto di Anacapri, lasciando a secco i rubinetti. I cittadini esasperati hanno protestato al Comune e hanno sporto denuncia ai Carabinieri. La “Gori S.p.a.”, azienda idrica fornisce l’acqua, per rimediare all’inconveniente ha fatto ricorso alle autobotti. Cio’ pero’ non e’ bastato a placare la rabbia degli utenti.

Renato Pagano