Napoli, trovati a Ponticelli gli altri resti di Vincenzo Ruggiero

Resti umani appartenenti molto probabilmente al 25enne Vincenzo Ruggiero,  ucciso in un'abitazione di Aversa  il 7 luglio scorso, sono stati rinvenuti a Ponticelli, quartiere della zona orientale di Napoli, nei pressi dello stesso garage in cui alcune settimane fa era stato scoperto sotto uno strato di cemento fresco parte del cadavere. In quell'occasione non vennero […]

Articolo precedenteUsuraio napoletano arrestato dalla polizia a Reggio Emilia
Articolo successivoVisite serali alle Catacombe di San Gennaro per tutti i sabato di settembre