Usuraio napoletano arrestato dalla polizia a Reggio Emilia

E' accusato di aver prestato denaro con tassi mensili dal 20 al 25 per cento. Un uomo di 39 anni originario di Napoli, P.V., e' stato arrestato per usura dalla polizia a Reggio Emilia dopo sei mesi di indagini, utili alla Mobile reggiana per ricostruire la rete dei suoi clienti e le modalita' con cui […]

Articolo precedenteNapoli, detenuto muore nel carcere di Poggioreale
Articolo successivoNapoli, trovati a Ponticelli gli altri resti di Vincenzo Ruggiero