Piantagione di cannabis con 800 piante scoperte dalla Finanza nel Casertano: un arresto

Una piantagione di marijuana con 800 piante e' stata scoperta nel Casertano dalla Guardia di Finanza, che ha arrestato una persona e denunciato un'altra. La coltivazione di cannabis indica era nel territorio del comune di Pignataro Maggiore, nascosta in un terreno con una fitta vegetazione, soprattutto alberi da frutta e arbusti. La piantagione era servita […]

Articolo precedenteNapoli, Arcigay: “Senza casa perche’ gay, appello alla comunita’ lgbt e alla cittadinanza per supportare i due ragazzi”
Articolo successivoFare soldi online con le bufale, attenti alle fakenews!