Tragedia nel torinese. Una ragazza romena di 31 anni ha accoltellato la figlia di 6 anni e poi si è tolta la vita. E’ accaduto a Perosa argentina, nella frazione di Meano, nel torinese. I corpi sono stati ritrovati nel pomeriggio dalla madre della ragazza, in Italia da 15 anni e sposata da due con un italiano. Il padre della bambina al momento si trova in Romania. Non si conoscono le cause del gesto ma gli elementi al momento rendono plausibile l’ipotesi di un omicidio suicidio. Sul caso stanno indagando i carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino e della Compagnia di Pinerolo.  Il coltello e’ stato trovato vicino al corpo della donna, che si sarebbe inferta tre pugnalate al petto dopo avere ucciso la figlioletta. Indagano i carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino e della Compagnia di Pinerolo. 

Contenuti Sponsorizzati