Villa Literno. Illecita occupazione di manodopera: denunciata 41enne bulgara

Nell'ambito dei massicci controlli effettuati a contrasto dell'illecita occupazione di manodopera in agricoltura, disposti dall'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Caserta, i militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro (NIL) e quelli della Stazione di Villa Literno, la scorsa settimana hanno denunciato a piede libero, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, una […]

Articolo precedenteRitrovato morto in mare il muratore beneventano scomparso da due giorni in Calabria
Articolo successivoNapoli. Servizio antidroga alla stazione centrale: preso un senegalese