Bari: condanne per gli appalti truccati nella sanità

Il Tribunale di Bari ha condannato a pene comprese fra i 4 anni e i 2 anni di reclusione sei delle otto persone, fra le quali l'imprenditore Gianpaolo Tarantini e l'ex dg della Asl di Bari Lea Cosentino, imputate in uno dei processi baresi su presunti appalti truccati nella sanità. Colpevoli, a vario titolo, di […]

Articolo precedenteCultura in lutto: è morto Laterza
Articolo successivoPuglia: torna a lavorare il capostazione del disastro