Camorra, blitz contro i Mazzarella e gli ex Paranza dei Bimbi

Un’operazione della Squadra Mobile di Napoli e del commissariato Vicaria-Mercato sta portando all’esecuzione di una misura di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del trbunale partenopeo su richiesta della Direzione distrettuale antimafia nei confronti di affiliati ai clan Mazzarella e al gruppo rivale Giuliano-Amirante-Brunetti. Gli indagati devono rispondere di estorsione aggravata dal metodo mafioso commessa ai danni di un’attivita’ commerciale in zona del quartiere.