Camorra, il boss pentito Amirante: ”Antonio ‘o nannone sparava tutte le sere contro le case dei Buonerba”

Il boss di Forcella,Vincenzo Amirante,  pentito dalla scorsa estate sta raccontando agli investigatori quelli che sono stati i protagonisti della faida di Forcella che ha visto contrapposti  l'alleanza tra la sua famiglia  insieme ai Brunetti ai Giuliano e ai Sibillo contro i Buonerba. Fatti, nomi e interpreti della stagione della Paranza dei bimbi. Il suo […]

Articolo precedenteNapoli, fotocopiavano libri per gli studenti: sette denunce
Articolo successivoNapoli, il Black Friday dello shopping nel Villaggio del Contadino alla Rotonda Diaz