Napoli, fotocopiavano libri per gli studenti: sette denunce

I finanzieri del comando provinciale di Napoli hanno eseguito una serie di controlli nelle zone limitrofe ai poli universitari. I militari hanno eseguito ispezioni nei confronti di alcune copisterie per di controllare la diffusione dell’illecita pratica, soprattutto in ambito universitario, di fotocopiare testi didattici ed opere letterarie. Nelle copisterie controllate, i libri venivano fotocopiati per […]

Articolo precedentePompei si ribella al nuovo centro commerciale
Articolo successivoCamorra, il boss pentito Amirante: ”Antonio ‘o nannone sparava tutte le sere contro le case dei Buonerba”