Camorra, ”Ti faccio fare la fine del meccanico, ti sparo in faccia”: così ‘o nannone minacciò un parcheggiatore di Forcella

"Ti faccio fare la fine del meccanico, ti sparo in faccia. Se ancora ti vedo in questa zona". La violenza ai tempi della Paranza dei Bimbi non conosceva limiti e così, 15 giorni dopo l’omicidio di Luigi Galletta, Antonio Napoletano “o’ nannone” avrebbe minacciato il padre di un affiliato al clan Buonerba che gestiva un […]

Articolo precedenteCaserta: reati nelle amministrazioni pubbliche decine di arresti anche a Napoli e Salerno
Articolo successivoCastellammare, facevano assumere pescivendoli come operai specializzati in Fincantieri: chiesti 24 anni di carcere