Napoli, cadavere di un uomo ritrovato in mare durante un addestramento di sub

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato stamattina in mare nelle acque del Golfo di Napoli nel comune di Portici. La notizia è stata diffusa dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che sul suo profilo facebook scrive: «Erano circa le 10,30 quando, durante la navigazione verso Ercolano per un immersione di addestramento, […]

Articolo precedente‘Deve vendersi la fede di suo marito’, senza pietà la banda di truffatori di anziani
Articolo successivoLa Cavese si avvicina alla vetta: Fella colpisce ancora