Napoli, inaugurato a Scampia lo stadio intitolato ad Antonio Landieri, vittima innocente della camorra

Da rifiuto a risorsa per la comunità: così, a Scampia, tonnellate di gomma riciclata ricavate da pneumatici fuori uso abbandonati si sono trasformati in un campo di calcio dedicato ad Antonio Landieri, disabile venticinquenne ucciso nel 2004 dalla camorra. Un segnale importante per i cittadini: i vecchi campetti in disuso situati nell'area in cui oggi […]

Articolo precedenteUccise i genitori con un’ascia: assolto il giovane “satanista” di Avellino
Articolo successivoCastellammare, danni alla villa comunale: transennata le aree della discesa sulla spiaggia