Napoli, Movida tranquilla con i controlli: identificate 200 persone, multe e sequestri

Polizia di Stato, Esercito e Polizia Municipale impegnati nella scorsa notte nei controlli interforze per la movida napoletana. I controlli sono partiti poco dopo le 21.00 e terminati alle 04.00, tra via Cavalerizzi a Chiaia, vico Belledonne a Chiaia, piazza dei Martiri via Carlo Poerio, via Bisignano, via Fiorelli, Piazza San Pasquale a Chiaia e via Alabardieri, hanno visto impegnati 30 uomini della Polizia di Stato.
Tutti i locali hanno chiuso alle 03.00, in rispetto all’ordinanza sindacale. Sono state identificate 200 persone di cui una trentina con precedenti di polizia, Numerosi sono state le perquisizioni personali alla ricerca di droga o armi. Decine di auto e venti i motorini controllati durante i posti di controllo, elevate numerose contravvenzioni al Codice della Strada. In Via Alabardieri, è stato bloccata un’autovettura, sulla quale è scattato un sequestro amministrativo in quanto il conducente non ha mai conseguito la patente di guida. Il giovane è stato sanzionato amministrativamente con una pena pecuniaria di euro 5 mila
Diversi i locali controllati, tre sono stati sanzionati per aver venduto bevande in bottiglie di vetro dopo la mezzanotte per un totale di euro 1500.