Napoli, prima chiede l’elemosina e poi picchia il parroco di Forcella: caccia all’aggressore

Picchiato il parroco della chiesa di Santa Maria Egiziaca del quartiere Forcella di Napoli. Secondo una prima ricostruzione della Polizia di Stato, l'aggressore - un uomo tra i 25 e i 30 anni del posto - ieri sera, verso le ore 20.30, gli avrebbe chiesto l'elemosina. Poi non si sa se dopo un rifiuto o […]

Articolo precedenteSparisce con l’amante ma continua a incassare l’assegno di mantenimento dei figli: processo alla mamma
Articolo successivoDe Laurentiis: ”Manca Higuain? Volevo fargli 4 gol”