Omicidio di Julyia anche l’Interpol sulle tracce di ‘Joseph Casablanca’

Cervino. Ora anche l'Interpol è sulle tracce di "Joseph Casablanca", il magrebino presunto assassino di Juliya Jaksic, la giovane mamma di origini montenegrine che da anni viveva al Pallonetto di Santa Lucia Napoli, dove era molto conosciuta e trovata uccisa in un appartamento di Cervino in provincia di Caserta. Il magrebino ex compagno della vittima […]

Articolo precedenteMinorenne in coma etilico dopo una festa la notte di Halloween, altri quattro giovanissimi in ospedale perché ubriachi
Articolo successivoCasoria, ecco chi sono i tre della banda del buco che hanno ‘sequestrato’ gli abitanti di un edificio