Parete, quella strage annunciata nel silenzio delle mura domestiche

Una strage consumatasi nel silenzio delle mura domestiche, con due anziani genitori sgozzati nel sonno e un figlio con probabili problemi psichici fermato dopo essere fuggito. Teatro della tragedia il comune di Parete, nel Casertano. Le vittime sono Francesco Afratellanza di 82 anni, e la moglie Antonietta Della Gatta di 78, agricoltori. Graziano, figlio 40enne […]

Articolo precedenteFIGC, De Laurentiis: ” Siamo tutti commissariati”
Articolo successivoCamorra, ecco chi sparò contro Walter Mallo: il cognato di Nappello e il suo braccio destro. LE INTERCETTAZIONI