Scoperto giro di prostituzione nel Casertano: 9 misure cautelari

Sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione in concorso. Con questa accusa 5 persone sono finite in carcere, una ai domiciliari e altre due hanno ricevuto il divieto di dimora nella provincia di Caserta. L'ordinanza di misure cautelari, emessa dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti dei nove indagati, è stata eseguita questa […]

Articolo precedenteBattipaglia, si schianta con l’auto: muore 49enne, ferita la moglie
Articolo successivoCamorra, due nuovi pentiti hanno svelato i nomi dei nuovi ‘capi’ del clan Lo Russo