Spaccio a Mugnano di Napoli: ai domiciliari due giovani di 20 e 23 anni

Mugnano. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Giugliano in Campania hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti due giovani residenti a Mugnano, di 20 2 23 anni. I due sono accusati di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo scorso 13 maggio, attraverso servizi di osservazione, pedinamento volti a riscontrare quanto emerso attraverso alcune intercettazioni telefoniche, i carabinieri hanno scoperto per i due gestivano una piccola piazza di spaccio. Numerose le cessioni avvenute nel comune di Mugnano di Napoli ad opera dei due ragazzi.