Tenta di uccidere la madre nel sonno con un grosso coltello da cucina: bloccata dai carabinieri

Ha tentato di uccidere la madre mentre dormiva con un grosso coltello da cucina. È accaduto a Castello di Cisterna, nel napoletano, dove una 47enne del luogo, incensurata, è stata arrestata dai carabinieri giusti sul posto dopo una chiamata al 112. La madre, secondo le prime ricostruzioni dei militari, si è salvata perché ha avvertito […]

Articolo precedenteFisciano: Convegno internazionale per la nuova rivista Shift, International philosophical Journal
Articolo successivoNapoli, inchiesta Cardarelli: ”Verdoliva era un confidente dei carabinieri”