Terrorismo, un algerino denuncia: ”Realizzati a Napoli i falsi documenti per l’Isis”

Secondo quanto riportato oggi dal quotidiano partenopeo Il Mattino, un immigrato algerino, vittima di un pestaggio in un'abitazione di Napoli, ha denunciato che nel capoluogo campano sarebbero stati realizzati i passaporti falsi finiti nelle mani dei terroristi dell'Isis che hanno compiuto gli attentati all'aeroporto di Bruxelles, nel marzo del 2016. L'algerino che ha rivelato ai […]

Articolo precedenteCaserta, aveva crack e coca in casa e scappò dai tetti all’arrivo dei carabinieri: finisce ai domiciliari
Articolo successivoAssessore regionale Palmieri: Rilanciamo l’apprendistato per imparare un mestiere sul luogo di lavoro