Camorra, la Dda pronta a chiedere il processo per il ‘macellaio’ dei due contrabbandieri. LE INTERCETTAZIONI

La Dda di Napoli ha notificato il decreto di conclusione delle indagini preliminari al 24 enne Domenico D’Andò, detto 'o chiatto accusato di aver ammazzato e fatto a pezzi i due ras del contrabbando Luigi Ferrara e il suo socio Luigi Rusciano insieme con il suo complice minorenne Aniello I. di Acerra. I corpi dei due […]

Articolo precedenteGragnano, parenti a controllare i parenti: bufera sull’amministrazione per le nomine del Nucleo di Valutazione
Articolo successivoVioloncelles vibrez, interpretato da Giovanni Sollima per il Concerto di Natale dal Senato