Droga e armi ai Quartieri Spagnoli: assolti e scarcerati la D’Amico e Nocerino

E’ stata scarcerata Maria Dā€™Amico ā€™e fraulella, la 46enne esponente dellā€™omonima famiglia criminale del rione Conocal di Ponticelli noncheĢ sorellastra del ras di Montecalvario, Enrico Ricci. La donna infatti eĢ€ stata infatti assolta dalla Corte dā€™Appello di Napoli, dallā€™accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio e porto e detenzione abusiva di armi comuni e da sparo con relative munizioni. Assolto anche il suo presunto complice Luigi Nocerino, di 49 anni.
I due hanno lasciato le rispettive prigioni e inaspettatamente trascorreranno il Natale in famiglia. In primo grado la D’Amico aveva rimediato tre anni di reclusione mentre NocerinoĀ 4 anni e 6 mesi. Ieri perĆ² la Quarta sezione della Corte dā€™appello di Napoli, come riporta Il Roma, accogliendo la linea difensiva dellā€™avvocato Domenico Dello Iacono, ha infatti assolto entrambi gli imputati. Non ĆØ stato infatti possibile attribuire, al di fuori di ogni ragionevole dubbio, il possesso delle armi e dei 25 ovetti di cocaina esclusivamente allā€™una o allā€™altro.
Al momento del blitz dei carabinieri, in casa, il 9 aprile del 2016, erano infatti presenti anche altre due persone, una delle quali minorenni. Non solo, un istante prima dellā€™irruzione la droga era stata lanciata in strada da uno dei quattro soggetti: ed eĢ€ qui che eĢ€ stata poi effettivamente recuperata. Di qui la decisione di assoluzione.

Articolo precedenteLa Finanza sequestra 45mila prodotti cinesi nel Beneventano
Articolo successivoFaceva prostituire la figlia 12enne: chiesti 6 anni di carcere per la mamma-maitresse