Detenuto morto sul bus della polizia penitenziaria: l’autopsia chiarirà le cause della morte

Sarà l'autopsia a chiarire le cause della morte del detenuto Francesco Nisi, il 48enne originario di Castelcivita in provincia di Salerno morto venerdì mattina  sul bus della polizia penitenziaria mentre gli agenti lo stavano accompagnando ad effettuare una visita per una perizia psichiatrica. L'uomo era detenuto dallo scorso luglio quando, dopo l'arresto per estorsione nei […]

Articolo precedenteVergogna a Marigliano: distrutte decine di tombe al cimitero, anche quelle dei bambini
Articolo successivoSi schiantano con la Maserati, muore 21enne: tre amici feriti