Vergogna a Marigliano: distrutte decine di tombe al cimitero, anche quelle dei bambini

Alla vergogna non c'è fine per quello che è accaduto la notte scorsa al cimitero di Marigliano: decine le tombe profanate, distrutte, arredi sacri portati via da una banda di banditi senza cuore. Distrutte decine di lapidi senza motivo. Perfino le tombe dei bambini sono state distrutte. Insomma un vero e proprio saccheggio ma fatto […]

Articolo precedenteL’oroscopo di oggi: la giornata segno per segno
Articolo successivoDetenuto morto sul bus della polizia penitenziaria: l’autopsia chiarirà le cause della morte