Napoli, corteo di moto del clan Rinaldi alla ricerca del ‘Boogie man’ del clan Mazzarella

Come nel film horror di una dozzina di anni fa ora il clan Rinaldi di san Giovanni a Teduccio si è messo alla ricerca del “Boogie man”, ovvero l’uomo nero come è stato soprannominato il nuovo reggente del clan Mazzarella che da due mesi sta seminando il terrore a suon di stese e plateali scorribande in sella alle moto in compagnia dei suoi seguaci dalla periferia Orientale di Napoli fino a piazza Mercato e Forcella.
*Nella tarda mattinata di oggi però sono stati i Rinaldi ad effettuare una plateale dimostrazione di forza alla ricerca “dell’uomo nero”. Numerose moto con in sella gli uomini di Ciro “my way” si sono messi alla ricerca del “boogie man” che era stato segnalato nella zona delle Case Nuove. Ma quando sono arrivati non lo hanno trovato. Fortunatamente questa volta non ci sono state sparatorie ne altre azioni di intimidazione ma la paura è stata tanta tra la gente che si trovava per strada e che ha visto transitare quel minaccioso corteo di moto. La tensione tra le due famiglie criminali continua ad essere altissima ma è altrettanto alta l’attenzione da parte delle forze dell’ordine.