Riduce la moglie in schiava e la picchia, in carcere per tentato omicidio un uomo di Piscinola

Napoli. Contro il volere dei genitori, aveva sposato quello che per lei era l’uomo della sua vita ma, ben presto, quello che doveva essere il coronamento di un amore idilliaco, si è trasformato in un incubo fatto di soprusi, vessazioni,  violenze fisiche e psicologiche brutali.Non è stato facile, per gli agenti del Commissariato di Polizia […]

Articolo precedenteDiciassettenne accoltellato, l’appello del questore De Jesu: “Nessun minore identificato, chi sa parli per riscattare Napoli”
Articolo successivoEvasione fiscale, sequestro da 800mila euro alla Di Nardi di Caserta