Scoperto ad Eboli un maxi deposito di sigarette di contrabbando, sequestrati 8,5 quintali: arrestate 4 persone

Scoperto dai Finanzieri del Gruppo di Eboli un maxi deposito delle sigarette di contrabbando. In manette sono finite quattro persone, tre della provincia di Napoli e uno di Eboli.
I militari si sono insospettiti vedendo che un furgone, diretto allo svincolo autostradale, aveva improvvisamente invertito la direzione. Il mezzo è stato dunque bloccato e sottoposto ad accertamenti: i finanzieri hanno trovato alcune casse di sigarette di contrabbando. Sul posto, fa sapere la procura di Salerno che ha coordinato le indagini, sono arrivate anche altre pattuglie e sono stati ricostruiti i movimenti del furgone risalendo a un capannone industriale dove sono state scoperte altre tre persone e quattro autocarri con numerose scatole di sigarette di contrabbando pronte per uscire dal magazzino. In totale i finanzieri hanno sequestrato 8,4 tonnellate di sigarette. I quattro sono stati arrestati.