Giornata di mobilitazione per i Giovani Democratici , impegnati nella distribuzione di preservativi all’uscita di scuola per combattere l’Aids “L’importanza di dare informazione su queste patologie infettive è fondamentale. Ancora troppi nostri coetanei non comprendono il rischio di rapporti sessuali soperti. L’incidenza del virus HIV è ancora troppo alta, si pensi che nella fascia 25-29 anni l’84% delle nuove infezioni viene contratta tramite rapporti scoperti. L’AIDS continua ad essere uno dei mali del nostro tempo ed è importante essere informati per combatterlo al meglio, è nostro compito lavorare in questo senso anche tramite eventi come quello organizzato”. L’iniziativa promossa dai Gd dell’area metropolitana di Napoli  è frutto di  un lavoro di collaborazione col Network delle Persone Sieropositive. La prevenzione all’Aids deve essere “un impegno continuo. Troppi ragazzi sottovalutano l’Hiv”.

Longobardi