Rischia di scoppiare tra le mani ai vertici nazionali del Partito Democratico la scelta di candidare come sfidante di Antonio Bassolino, la deputata Valeria Valente. Una scelta non gradita da molti esponenti del Pd Napoletano . Pronto a candidarsi  da qualche ora è anche il presidente di Mezzogiorno Europa, Umberto Ranieri, che fa sapere con una nota che lunedi riunirà ‘Per Napoli’ l’associazione che fa capo a lui per decidere il da farsi.

Longobardi