Camorra flegrea, i pentiti: “Ecco come i fratelli Ferro riorganizzarono il clan e tutti i loro uomini”

 Avevano stretto alleanze con il clan Mallardo di Giugliano e per dimostrare la loro potenza criminale non avevano esitato dal chiedere il pizzo all'imprenditore Crescenzo Catuogno, ritenuto vicino al clan Polverino di Marano, che aveva aperto un cantiere a Monteruscello. Erano decisi e violenti. I due fratelli Andrea e Antonio Ferro avevano preso il comando […]

Contenuti Sponsorizzati