Napoli, giornalista aggredito e rapinato

 Il giornalista del Roma, Carlo Ferrajuolo, è stato aggredito e rapinato la scorsa notte a Napoli, dove aveva partecipato alla manifestazione ‘NAPOLI c’è’ svoltasi al Teatro Acacia con la presenza di diverse autorità. “Nel percorrere a piedi il Vomero, per raggiungere una postazione taxi, sono stato aggredito – riferisce Ferrajuolo che ha presentato denuncia in Questura – da quattro malviventi in sella a due scooter. Armi in pugno, coltello alla gola, minacciandomi di tagliarla, mi hanno chiesto soldi, portafogli e il telefonino. Nonostante fossi minacciato con l’arma, sono riuscito a divincolarmi, riuscendoci parzialmente; gli altri che erano a pochi passi, vista la mia reazione, mi hanno sferrato dei pugni colpendomi al volto, all’altezza dello zigomo destro”.