2016, un anno di cronaca: le condanne per Bosetti e Veronica Panarello (seconda parte)

1 luglio: Massimo Bossetti viene condannato all'ergastolo dalla Corte d'assise di Bergamo per l'efferato omicidio di Yara Gambirasio, scomparsa il 26 novembre 2010 da Brembate di Sopra. Dopo 10 ore di camera di consiglio il presidente della corte, Alessandra Bertoja, legge la sentenza di primo grado che conferma l'impianto accusatorio: è lui il responsabile dell'atroce […]

Articolo precedente2016, un anno di cronaca: dall’arresto del mostro del Parco Verde alla condanna per Parolisi (prima parte)
Articolo successivo2016, un anno di cronaca: dal terremoto al centro Italia all’omicidio dell’attentatore di Berlino (terza parte)